PASSWORD RESET

Colli Fioriti


Villa Carlotta

Villa Carlotta

La primavera è la stagione ideale per programmare gite fuori porta.
Tra le tante meraviglie del Bel Paese, una delle mete ideali è il lago, che spesso coniuga buon cibo, vista panoramica e aspetti culturali.

Villa Carlotta si trova in località Tremezzo, sul Lago di Como , meta di visitatori che ogni anno si recano sulle rive del lago per ammirarne le bellezze: essa offre un piacevole momento di ristoro al turista, grazie alle sue incantevoli giardini, viste naturali e bellezze architettoniche.

Situata all’interno di quella che può essere considerata una vera e propria conca naturale, uno spazio idilliaco ricavato tra le montagne e il lago.
In questa culla naturale verso la fine del diciassettesimo secolo Giorgio Clerici, marchese di Cavenago, volle procedere a edificare la sua dimora dei sogni.
Il marchese la immaginava sobria e imponente al tempo stesso, una villa alla quale facesse da cornice uno splendido giardino all’italiana e da contraltare le meraviglie di Bellagio e Grigne sulle quali la villa affaccia.

Villa Carlotta si classifica come una delle perle di rara bellezza che si possono scoprire nel nostro Paese. Il motivo del suo fascino si ritrova principalmente nel fatto che al suo interno convivono perfettamente sia l’eccellenza del genio ingegneristico dell’uomo, sia le meraviglie che Madre Natura può offrire.

Villa Carlotta è passata negli anni successivi sotto la proprietà di Gian Battista Sommariva. Fu proprio sotto la guida dei Sommariva, a partire dagli inizi del diciannovesimo secolo, che toccò l’apice massimo del suo splendore. Il proprietario volle adornarla di moltissime opere d’arte, tra cui spiccano particolarmente capolavori di Antonio Canova e Francesco Hayez.
Inoltre, proprio grazie a Sommariva, il giardino all’italiana venne tramutato in un vero e proprio parco dove indugiare in lunghe passeggiate romantiche.

Uno dei principali punti di interesse di Villa Carlotta è lo splendido parco botanico, un vero e proprio paradiso per gli occhi e per una pausa rilassante.
Tra i momenti dell’anno, la primavera rappresenta inequivocabilmente la stagione ideale per visitarla, è in questa stagione infatti che la fioritura di rododendri e azalee (presenti in oltre centocinquanta varietà) colora il parco della villa con tinte accese. Ma grazie ai suoi esemplari estremamente antichi di cedri e camelie, immersi tra platani e sequoie, il parco riserva sorprese inaspettate anche nelle stagioni più fredde.
Grazie alle essenze esotiche presenti nel parco, è possibile godere di una splendida esperienza anche sotto il profilo olfattivo.

Per chi vuole godere della bellezza della villa e del lago, una delle soluzioni più pratiche è quella di fermarsi un paio di giorni, creando un itinerario che abbracci le bellezze della zona in modo ampio e permetta di goderne senza fretta. Se si vuole impostare un soggiorno che sia il più possibile all’insegna della libertà di movimento, senza sottostare agli orari dettati dalle strutture alberghiere, ecco che il campeggio rappresenta la soluzione davvero ideale per potersi muovere in autonomia.

Il Campeggio ai Colli Fioriti è il punto di partenza ideale per chi vuole visitare Villa Carlotta e il Lago di Como, grazie alla sua vicinanza e alla facilità dei collegamenti.

coolessay discount code
essay mama discount code